Cinofilia d'aiuto

Un progetto condiviso su un piano internazionale 

PET THERAPY

"Gli interventi assistiti con gli animali (IAA)”.

, Pet Therapy: si differenziano tre tipi di programmi assistiti da animali:

1. Le AAA (Animal-Assistede Activities – Attività Assistite da Animali)

2. Le AAT (Animal-Assisted Therapy – Terapie Assistite da Animali)

3. La AAE (Animal-Assisted Education – Educazione Assistita da Animali)

Vediamo ora da quali aspetti e finalità sono caratterizzate queste tre diverse tipologie o fasi della Pet Therapy e in che modo si differenziano tra loro.

1. Le AAA

Le Attività Assistite da Animali sono utilizzate innanzitutto per migliorare la qualità della vita delle persone che, per cause e condizioni diverse, possono trarre un grande beneficio dall’incontro e dal contatto con un animale. Può trattarsi di persone non vedenti, persone anziane, persone sofferenti di patologie croniche. 

Nei programmi delle AAA non vengono posti degli obiettivi specifici da raggiungere durante gli incontri e questi non hanno una durata prefissata e possono svolgersi in amibienti di vario tipo. Gli incontri, in questo ambito della Pet Therapy, sono seguiti da professionisti e volontari.

2. Le TAA

Le Terapie Assistite da Animali seguono invece un programma costituito da obiettivi specifici predeterimanti ed hanno come scopo quello di migliorare la salute dei pazienti, sofferenti di vari tipi di patologie. Va precisato che la TAA non si sotituisce in nessun modo alle terapie classiche, cioè quelle. già seguite dal paziente, ma le supporta e funge da coadiuvante; va quindi considerata una co-terapia.

Le TAA mirano a migliorare le attitudini sia comportamentali, mentali ed emotive dei pazienti, sia le sue condizioni fisiche. Il programma terapeutico è personalizzato per ciascun paziente. è strutturato sulla base di una serie di obiettivi da raggiungere nel suo corso e viene coadiuvato da meici che si occupano di patologie umane. Tutti gli steps del processo di miglioramento vengono di volta in volta documentati, analizzati e valutati.

3. La EAA

Rispetto alle TAA, l’Educazione Assistita da Animali, benchè sia finalizzata anch’essa al miglioramento dello stato di salute della persone, si concentra in modo esclusivo sul miglioramento delle loro capacità cognitive, cioè su tutti quei processi intellettivi che richiedono l’acquisizione e l’uso di conoscenza: le facoltà linguistiche, la capacità di rappresentazione, il ragionamento, l’abilità nella risoluzione di un problema, le capacità mnemoniche ed il loro uso, l’utilizzo della comunicazione non verbale e così via.

Anche i programmi di EAA, come le TAA, si strutturano prefissandosi una serie di obiettivi, che vengono documentati e valutati nel procedere del programma. Può essere svolta in differenti luoghi e può aiutare persone di tutte le età.

 

Le attività dei binomi socio-cinofili sono preparate da un team di operatori cinofili e operatori sociao-sanitaria .

La selezione dei soggetti è attuata sia dall’Ente che offre il servizio sia dallo staff che lo richiede.

Un educatore cinofilo, esattamente come un artista, mette se stesso, il suo sapere e il suo ingegno a disposizione del prossimo, affinché la relazione del binomio uomo-cane esca migliorata dal percorso fatto insieme. Le competenze  (” skills”) sono un insieme di capacità  acquisite tramite insegnamento o esperienza diretta che vengono usate per gestire problemi, situazioni e domande.

 La formazione dei nostri Istruttori, Educatori, Operatori;figuranti e Tecnici è il fattore alfa del metodo che utilizziamo per agire il cambiamento e valorizzare il cane.Senza la dovuta formazione ogni percorso risulterebbe vano.

Istruttori, educatori e operatori sono certivicati CSEN-ENCI e  Nardone Group

EQUIPE MULTIDISCIPLINARE –  Per gestire e regolare i processi e lo svolgimento di tutti gli IAA, in particolare per i TAA e gli EAA, preliminarmente alla terapia viene coinvolta un’equipe multidisciplinare che comprende vari professionisti (sanitari e non) e operatori, che collabora nella progettazione e realizzazione dell’intervento.Si affianca inoltre un referente di intervento, che prende in carico la persona per verificare il raggiungimento degli obietti di progetto.

EDUCAZIONE, ADDESTRAMENTO E PERFORMANCE

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi